Dettaglio del corso

Il quadro epidemiologico degli ultimi anni mostra un incremento dei disturbi del neurosviluppo: una emergenza sociosanitaria che richiede interventi tempestivi ed appropriati. La necessità di acquisire specifiche competenze, per consentire al pediatra di eseguire una accurata valutazione neuroevolutiva, nasce dalla consapevolezza che molti disturbi del neurosviluppo possono esordire sin dai primi mesi di vita, con segni e sintomi che sembrano, apparentemente, di scarsa rilevanza clinica. Tali disturbi, sebbene diano l’idea di un significato non chiaramente patologico, meritano grande attenzione, in quanto spie di patologie che possono esprimere una sintomatologia conclamata, anche tardivamente, nel corso dell’età evolutiva.

Last modified: Wednesday, 25 November 2020, 11:18 AM