Dettaglio del corso

E’ ormai chiaro che la pandemia da sars-CoV-2 ha colpito relativamente poco l’età pediatrica e adolescenziale e che l’effetto secondario della pandemia, in estrema sintesi, è stata la riduzione degli accessi nei pronto soccorso pediatrici ma anche del numero delle visite e dei controlli ambulatoriali.

Si è shiftato verso un nuovo modo di comunicare in gran parte on-line (SMS, whatsapp, email, video) esperienza che in parte rimarrà positiva ma non sappiamo quanto queste modalità di assistenza corrispondano a una altrettanto efficace qualità percepita e documentata negli indicatori di salute, tra cui anche il vissuto familiare che deriva da questa esperienza. Quello che sappiamo è che l’uso dei messaggi, e-mail non rappresenta un sistema compiuto di relazione.

L’esperienza della pandemia dovrà necessariamente portare a una riorganizzazione dell’assistenza

Perché se pre pandemia gli ambulatori e i PS si riempivano di accessi inutili, durante la pandemia c’è stata una drastica riduzione di tutto con quali conseguenze ?

Dal punto di vista clinico si è assistito all’aumento dei ritardi diagnostici, ai ritardi nell’erogazione delle vaccinazioni, alla mancata effettuazione dei periodici bilanci di salute. Inoltre, cosa ancora più drammatica è emersa la realtà clinica degli effetti devastanti sulla salute mentale di bambini e adolescenti.

E’ di questo ed altro cercheremo di affrontare nel prossimo congresso SIMPe Campania

‘Spezziamo le catene’

-       dell’incomunicabilità tra Ospedale e Territorio e definire le indubbie potenzialità di una interazione fattiva e consapevole.

-       Della eterogeneità dei comportamenti cercando di dare un contenuto organizzativo uniforme, diffuso e partecipe a una qualificata assistenza territoriale

-       Dello scetticismo nei riguardi della teleassistenza per poter meglio e con più incisività dare una svolta verso l’assistenza e il monitoraggio di alcune patologie in special modo verso i pazienti cronici

-       Di qualsiasi abuso

della povertà educativa

Last modified: Friday, 14 May 2021, 4:56 PM